Berlin Edition

Sulla scia del successo della passata esposizione a Zurigo di marzo 2015 e Londra nel marzo 2014, Who Art You? si prepara per un nuovo viaggio, organizzando la sua Special Edition, come di consueto, in una capitale europea. Luogo deputato a promuovere l’eccellenza artistica italiana all’estero, per questa edizione, sarà Berlino, fulcro di fondamentale importanza nel pa-norama dell’arte contemporanea ed emergente.

13 artisti, accuratamente selezionati dalle precedenti edizioni del contest artistico che premia giovani talenti emergenti, partiranno a dal 4 al 7 marzo 2016 alla volta della capitale tedesca e mostreranno le loro opere presso la We Gallery –nel quartiere Kreuzberg- cimentandosi ne Lo svago assente – Stanze e luoghi in cui la gioia esiste ma impercettibile e intangibile per rappresentare quelle stanze recondite in cui potersi, di tanto in tanto, rifugiare per cercare pace e consolazione. Spesso per dominare i propri demoni e costringersi a sconfiggerli. Altre volte semplicemente per ascoltarsi, cercare ispirazione, cercarsi. Anche solo pensare spesso necessita di luoghi altri, inventati. È di quei non luoghi che vorremmo far parlare i nostri artisti. Quei meandri, quelle budella sotterranee, quei grembi in cui ci si apparta per trarne lietezza e, infine, godimento. È spesso una meta sofferta perché fuggevole e disincantata fatta di martìri a se stessi e costanti compromessi con il dolore. Altre volte è un Eden comodo e facile. Sono insomma quei rifugi mentali, stantii e angusti che ognuno porta con sé per sfuggire alla realtà. Ed è quindi di questa vita parallela che parleranno gli artisti, una favola in cui lottano e vincono, gioiosi, i demoni che li accompagnano o in cui semplicemente godono della pace agognata.
La Special Edition 2016 porta con sé un’importante novità: a esprimere il loro talento, quest’anno sono chiamati anche i quattro vincitori della quarta edizione di Who Art You?, premiati tra i 100 artisti che si sono sfidati a colpi di opere d’arte, nella collettiva alla Fabbrica del Vapore a Milano.

La Special Edition 2016 segna un altro punto fonda-mentale nella storia di Who Art You?.
Il contest internazionale ha già in archivio quattro edizioni di successo sul territorio milanese e due Special Edition all’estero e, nonostante la crisi cul-turale che imperversa in Italia, Who Art You? sta cre-scendo, registrando, edizione dopo edizione, numeri impressionanti, ottenendo l’appoggio del Comune di Milano e di Regione Lombardia, oltre che il supporto di importanti media sponsor (tra i quali molte riviste affermate come Artribune, SPAM, Insideart, Wu Magazine) e partnership prestigiose, tra cui spiccano Perrier, Carlsberg, Meltin’Pot, Design Library Milano, Redbull.
Questo è sintomo che c’è sempre bisogno di arte e di cultura e che sono le città, le persone, a richiederle, anche quando le possibilità appaiono limitate.

Con Berlino, Who Art You? approda nel cuore di quell’Europa culturalmente vivace e mai sazia, alla base di uno sviluppo individuale e artistico reale.

i 13 partecipanti:
NICOLETTA CANDIANI (Scultura)
LORENZO FABIETTI (Pittura)
AMEDEO FERNANDES (Pittura)
JESSICA FERRO (Pittura)
ELISABETTA MAGNANI (Scultura)
JACOPO MANDICH (Scultura)
ARIS MARAKIS (Scultura)
GIOVANNI PIETROBON (Scultura)
WILLIAM RAFFREDI (Pittura)
MARYAM RASTGHALAM (Pittura)
GABRIELE SAVERI (Pittura)
VALENTINAKI (Pittura)
SIMONE VERDI (Pittura)

i vincitori di Who Art You? 4
WU FENG (Scultura)
ANNA PFEIFFER (Fotografia)
ADUA MARTINA ROSARNO (Pittura)